Home » Senza categoria » La Formenteramania: esempi di isolana follia

La Formenteramania: esempi di isolana follia

Formentera non è solo un’isola dove andare in vacanza. Per molte persone è anche un vortice dal quale venir risucchiati, per poi ritrovarsi allo stesso punto di partenza, ma con qualcosa di diverso: una dipendenza.

“Le sue spiagge attirano ogni anno migliaia di turisti e tra loro c’è sempre qualcuno che riparte con qualcosa in più: un inspiegabile bisogno di sapere quando potrà ritornare. Sono le persone che si sono sintonizzate con il respiro dell’isola a sentire di non potersene più distaccare completamente (pagina 3 di Formentera non esiste).

Sul gruppo di fb abbiamo organizzato un concorso, dove ognuno mostrava oggetti che testimoniassero il proprio grado di dipendenza da Formentera, in proprio livello di formenterite. Qui di seguito il vincitore:

Ma a parte il commovente geco di Alessandro ci sono stati altri esempi che avrebbero meritato un premio:

Poi qualcuno ha segnalato un caso disperato, davvero unico e quasi ai limiti della realtà:

E queste sono solo alcune delle dimostrazioni che a Formentera qualcosa di strano c’è. Senza nulla togliere a tante altre isole meravigliose del Mediterraneo. Una febbre, la febbre blu di Formentera, che non passa mai.

Circa Stefania Campanella

Scrittrice di libri di viaggio a Formentera (ma non solo), grande conoscitrice dell'isola e fondatrice di Formentera Filo Blu, un'associazione no profit per promuovere l'isola più autentica. Copywriter e Content Manager come professione, amante del vino e della buone "onde" nel tempo libero.

Leggi anche

Un annata straordinaria

Nel 2016 sono stata a Formentera 6 volte. Due in vacanza e quattro sempre in …

Un commento

  1. Siamo proprio un gruppo di svirgolati???!!!!!
    La passione non ha limiti!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *