Home » Artisti » Formentera a forma di donna

Formentera a forma di donna


Zacchetti-Mujeres
di Davide Scalzotto, vicepresidente Formentera Filo Blu
Se Formentera è donna, le donne di Caterina Zacchetti, modellate nella terracotta, sono Formentera. Dice lei stessa sul suo sito: “…volti sognanti, curve dolci ma provocanti, vita esile, di un’apparente fragilità. Ma gambe robuste e sinuose, perché nonostante i sogni la donna è forte, indipendente, caparbia, piena di risorse di fronte alla sfida della vita”. Forme diverse, sensualità, un gioco di vuoti e pieni: proprio come Formentera. E forse non è un caso.
 mujer de la isla
Caterina, artista di 35 anni di Milano, a Formentera ha vissuto un anno e mezzo. Come molti italiani se ne è innamorata durante una vacanza, nel 2002. Poi ci si è fermata anche in inverno, per lavorare con Choppy, l’artista hippy che sull’isola ha lasciato inconfondibili tracce.
«Formentera mi ha conquistata, e mi chiedo ancora perché. I colori, l’atmosfera, la solitudine che non dà mai un senso di vuoto, ma che ti costringe a guardarti dentro. Adoro Levante, è il mio posto preferito. Non riesco ancora a spiegarmi il fascino di questa isola. So solo che non ci vado da 4 anni e ogni volta che ci penso mi viene un tuffo al cuore». Caterina sa che quel “filo blu” che la lega all’isola, la congiunge anche a tantissime altre persone che hanno il medesimo sentire. Ed è quel “sentire” da cui nasce un’ispirazione per creare qualcosa che richiama l’isola. Nel caso di Caterina, per modellare le sue sculture.
caterinadonna-isola
«Non so quanto ci sia dell’isola nelle mie sculture – dice – Ho sempre disegnato donne, mi piace modellare la terracotta (ma lavoro anche con il filo di rame) e mi sento contenta quando vedo che le forme hanno raggiunto la loro armonia, che le rotondità hanno smussato gli spigoli, che c’è continuità nelle forme».
GUARDA IL VIDEO DELL’ESPOSIZIONE A FORMENTERA.

«A Formentera, dopo aver lavorato con Choppy – racconta ancora – ho vissuto in inverno. Ho scoperto che non è facile, per una donna, lavorare sull’isola in inverno. Gli uomini si arrangiano, trovano lavoro magari nell’edilizia, ma una donna ha più difficoltà».
«Eppure – prosegue – Formentera mi ha incantato anche nelle persone. I rapporti non sono mai banali, conosci gente sempre interessante. C’è un senso di leggerezza che non è mai superficialità».
Inevitabile l’amore. «Sì – racconta – sull’isola mi sono anche innamorata. Per amore sarei dovuta andare a Barcellona, ma alla fine ho scelto l’isola e sono rimasta ancora un altro po’».
abrazos
I dipinti son tutti fatti su tavole di legno ritrovate nelle passeggiate su spiagge e sentieri in inverno, le sculture in terracotta.
Caterina a Formentera ha esposto le sue opere in due occasioni: una prima volta nell’ex sede comunale di Sant Francesc, poi – nel 2006 – ha trasformato il Cammino Romano in un percorso artistico esponendo le sue foto. «Mi piacerebbe tornarci con le mie opere – rivela – anche se la difficoltà maggiore è nel trasporto. Certo, mi manca molto. Ma per fortuna, oltre alle foto, ho un gatto, Minino, che me la fa sentire presente in casa».
esposizione-formentera

«Ho ancora in mente il giorno in cui io e Minino ci siamo incontrati – ricorda Caterina – Avevo letto di questi 4 gattini che cercavano casa e mi presentai all’appuntamento a Sant Ferran con la mia auto. Mi venne ad accogliere una bambina che, in bici, mi portò in una casa nel verde di Migjorn dove c’erano questi 4 gattini con la loro mamma. Ora Minino fa la vita del gatto di città, è un po’ ciccione, ma per me lui è l’isola»,
minino-gatto
Prima o poi, il ritorno. «Certo – conclude – tornerò a Formentera. Magari a ottobre». Per quella data Caterina avrà creato la sua donna più bella: Beatrice, che nascerà in maggio.

Circa Stefania Campanella

Scrittrice di libri di viaggio a Formentera (ma non solo), grande conoscitrice dell'isola e fondatrice di Formentera Filo Blu, un'associazione no profit per promuovere l'isola più autentica. Copywriter e Content Manager come professione, amante del vino e della buone "onde" nel tempo libero.

Leggi anche

Formentera Ladies 20-24 aprile

Prendete un circolo di donne e immergetelo nell’energia magica di Formentera. Quello che può accadere va …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *