Home » Vacanze » VOLI PER FORMENTERA: tutto quello che è utile sapere

VOLI PER FORMENTERA: tutto quello che è utile sapere

A Formentera non esiste, per fortuna, un aeroporto. Per arrivarci bisogna atterrare a Ibiza e poi prendere il traghetto che, in 35 minuti circa, arriva al porto della Savina. La durata del volo è di circa 1 ora e 45 (da Roma o Milano). Durante i mesi estivi, a cominciare da maggio, iniziano i voli diretti dall’Italia. Le compagnie aeree che coprono questa tratta sono diverse, come Ryanair, Easyjet, Vueling, ecc.

formentera-aereo

Prima si  prenota e meno costano i voli. Io utilizzo motori di ricerca voli (tipo skyscanner) per vedere tutta le offerte e i prezzi vanno dai 40 euro andata e ritorno di aprile (esclusa pasqua), ai 150/300 di giugno/luglio. Agosto è un terno a lotto. Io a novembre scorso ho preso un’andata per agosto 2015 a 33 euro, ma ovviamente, ero mooooolto in anticipo.

Avendo volato tantissime volte dall’Italia a Ibiza, vorrei condividere alcuni consigli utili, soprattutto per evitare spiacevoli sorprese o in caso di ritardi cronici:

  • Se viaggiate con il bagaglio a mano, siate molto attenti a non superare neanche di 1 centimetro le dimensioni consentite dalla vostra compagnia di riferimento e controllate se una borsetta è ammessa o se il bagaglio a mano deve contenere tutto. Ho visto spesso persone saltare sopra le valigie già piene per includere borse e borsette o anche multe salate per ogni chilo in eccesso (al momento i più severi sono quelli di Easyjet!).valigia-piena
  • Se arrivate all’aeroporto e già il vostro volo ha 2 ore di ritardo, andate al banco informazioni della compagnia e chiedete quali sono le cause. Se fanno i vaghi, il ritardo si protrarrà e allora forse è inutile passare i controlli, tanto vale restare fuori, dove magari potrete farvi ancora un giro o essere comunque più liberi.
  • Se capita un ritardo al rientro da Ibiza, sappiate che davanti all’aeroporto c’è un meraviglioso bar, o meglio: molto molto semplice, ma meraviglioso perché vi venderà per pochi euro dei panini ottimi, invece di spendere molti soldi al bar dell’aeroporto, con quei sandwich tristi e vuoti.

Portate sempre con voi il numero di telefono del vostro hotel e il numero dell‘assistenza clienti della compagnia aerea con cui volate. In caso di necessità, se non li avete a portata di mano, potete reperire tutti i numeri che vi occorrono utilizzando uno dei tanti siti trova-numeri presenti online (io uso questo).

 In aeroporto a Ibiza ci sono delle area wi-fi dentro i bar o dei computer che con 1 euro vi permetteranno connessioni di 10 minuti circa. Ma spesso, sono molto affollati, quindi io mi premunisco con qualche indirizzo o link dall’Italia.

Quando non esistono voli diretti, cioè durante la bassissima stagione, potrete raggiungere Ibiza facendo scalo, a Barcellona, Madrid, Valencia… Da quest’ultima, esiste anche un collegamento in nave diretto, ma in termini di tempo non conviene.

Circa Stefania Campanella

Scrittrice di libri di viaggio a Formentera (ma non solo), grande conoscitrice dell'isola e fondatrice di Formentera Filo Blu, un'associazione no profit per promuovere l'isola più autentica. Copywriter e Content Manager come professione, amante del vino e della buone "onde" nel tempo libero.

Leggi anche

Una cosa indispensabile da portare a Formentera

La mia valigia per Formentera è quasi sempre la stessa: infradito, pareo, altri pochi indumenti …

Un commento

  1. Ma i voli diretti per Ibiza quando vengono pubblicati? Io sto cercando di prenotarli con partenza da Venezia ma fin’ora non c’è niente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *