Béni: un’isola nel cuore

[Approfondimento di pagina 23 del libro Formentera non esiste] Formentera è un’isola che soddisfa tutti e cinque i sensi. Ma è soprattutto la vista a potersi sbizzarrire in vertiginose montagne russe emozionali, che si percorrono mentalmente davanti allo spettacolo della natura dell’isola. Ma non sono solo le spiagge a colorare le immagini più belle. Basta avvicinarsi all’opera del fotografo che …

Leggi tutto »

Sete Blu

Sempre il mare uomo libero amerai… Il primo capitolo del libro “Formentera non esiste” si intitola Sete blu perché parla del mare. Quello che ha reso famosa Formentera in tutta Europa per i suoi colori caraibici. Anche se siamo tutti abituati a vederlo da fuori, vale davvero la pena tuffarsi in questo azzurro per scoprire la bellezza dei suoi fondali …

Leggi tutto »

Il Mercato della Mola

Il mercoledì e la domenica, durante i mesi estivi, dalle 16.00 in poi si comincia a vendere uno sciame di motorini che si dirige verso la Mola (la parte più alta dell’isola). È il richiamo dello shopping. Infatti, in questi due giorni si svolge il variopinto e coinvolgente mercato “hippy” di Formentera, la fira artesanal (fiera artigianale). In realtà, si …

Leggi tutto »

Formentera non esiste: la genesi

Nessuna cosa è degna della sforzo che si fa per ottenerla, scrisse Stendhal. Non tutti sono d’accordo con questo aforisma, ma a me è sempre piaciuto. Se si potessero includere tutte le fatiche che ci sono volute per realizzare una qualunque cosa, cambierebbe la percezione della cosa stessa. Qui a fianco, si vede in anteprima la copertina che esce dalle …

Leggi tutto »

Sex in the island

Lucia e il Sesso è un film del regista spagnolo Julio Medem (del 2001) interamente girato a Formentera. “Quest’isola è un gigantesco coperchio, non poggia su nulla, è tutta fatta di buchi, e quando c’è la tempesta, gli abitanti hanno il mal di mare e non sanno il perché” sente dire la protagonista appena arriva sull’isola. È la storia di …

Leggi tutto »

Hippy e Maestri al Fonda Pepe

Negli anni ’60 a Formentera c’erano i peluts (=capelloni), gli hippy, così chiamati dagli abitanti dell’isola, che vagavano in cerca di amore e di libertà tra il Blue Bar di Migjorn, la Mola e il bar che li ospitava al tempo: Il Fonda Pepe. Niente elettricità e solo strade sterrate e l’incanto di un’isola meravigliosa dimenticata dal mondo. La foto …

Leggi tutto »

Parlamos un poco italospañol?

En Formentera vive y va gente de todo el mundo (credo che in italiano questo si capisca senza bisogno di traduzioni). Sobre todo en los ultimos años 90 en la isla se hablaba casi solo en italiano. Antes habia los alemanes, ahora estan llegando los penisulares y los portogueses. Ademas hay suecos, franceses y americanos. Por eso, como he empezado …

Leggi tutto »

Non solo aperitivi

In Italia tutti conoscono Formentera per le sue spiagge caraibiche e per gli aperitivi al tramonto, consumati tra Mojito e Sangrie bianche. Ma paradossalmente, proprio gli italiani che hanno colonizzato l’isola dalla fine degli anni 90 non conoscono molto di questa isola. Ad esempio, sono davvero in pochi a sapere che i Pink Floyd furono ispirati proprio da Migjorn per …

Leggi tutto »

L’imprimatur si avvicina

Domenica ho finito di scrivere l’ultimo capitolo del libro su Formentera che uscirà a breve. Ho iniziato a lavorare il 15 settembre 2009, quindi inutile dire che ha accompagnato le mie giornate e, soprattutto le mie nottate, per molti mesi. Questo blog nasce per potervi aggiornare su tutte le informazioni riguardanti Formentera non esiste e per aprire un dialogo con …

Leggi tutto »