Azzurri a Migjorn

Azzurri di Formentera

I quadri di Formentera del pittore Lionello

Formentera è un’isola che non esiste anche perché è sempre diversa. Un fiume che è sempre lo stesso ma non è mai lo stesso… Lo sa bene Lionello, un pittore italiano che dipinge dei bellissimi acquerelli con ogni tonalità di azzurro, ritraendo Cap de Barberia seduto in spiaggia a Migjorn.

C’è davvero un po’ di isola in ogni suo quadro, dal più piccolo al più grande.

E dalle isole Lionello sembra essere conquistato: da più di venti anni in primavera si reca a Terschelling, una delle isole Frisone.

Anche quei colori nordici tanto diversi dai mediterranei di Formentera finiscono nelle sue emozionanti tele, che rilassano chi guarda trasportandolo in atmosfere di pace.

Isola di Terschelling

Sono tanti gli artisti rapiti dalla magia di quest’isola, che fa da musa e da modella per opere che sono quasi sempre un trionfo di sfumature di azzuri, sempre diverse.

Cap de Barberia

Lionello è uno tra i più innamorati del posto e da poco si è trasferito (sempre per amore) a Ibiza. Da qualche giorno ha festeggiato il suo compleanno, indovinate dove?

Spesso senza darci appuntamento ci incontriamo tra le rocce all’altezza del Ristorante La Fragata, a Migjorn. È successo diverse volte e noi la chiamiamo “la sintonia dell’isola”.

 

Circa Stefania Campanella

Scrittrice di libri di viaggio a Formentera (ma non solo), grande conoscitrice dell'isola e fondatrice di Formentera Filo Blu, un'associazione no profit per promuovere l'isola più autentica. Copywriter e Content Manager come professione, amante del vino e della buone "onde" nel tempo libero.

Leggi anche

Esposizioni blu

La piazza di San Francesc, la capitale di Formentera, è un luogo materno. Ci si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *