Formenhattan

formentera-newyork

Formentera e New York: trova le differenze

Prima di aprire questo blog, gestivo un altro sito, che condividevo con la mia amica sardonipponica Claudia. Si chiamava Zen and The City e io mi occupavo proprio di scrivere i pezzi su New York.

zenandthecity

Ho sempre sostenuto che tra New York e l’isola di Formentera ci fossero delle analogie molto forti: l’elasticità del tempo, una strana energie e… mi fermo perché ho conosciuto una persona, che lo ha saputo spiegare benissimo e di cui ammiro l’arte e l’intuizione. Brava Denise Leichter!

manhattan-isla

Dal 21 marzo al 2 aprile esporrà nella Sala d’esposizione nella piazza principale di Sant Francesc (Plaza de la Costituciòn) le sue fotografie: da una parte la Grande Mela, dall’altra l’isola che non c’è.

isla-manhattam

Formenhattan is a photo project about two of my favourite places in the world. They’re both islands. They’re about the same size. But there are 1.6 million people living in Manhattan, while Formentera counts about ten thousand. And that shapes everything. Making them both so different that sometimes they become similar again.” DL

manhattan-castello

Lei ha gestito per tanti anni il chiosco Sun Splash a Formentera, l’attuale Formentera 62.

Le auguro davvero di veder riconosciuto il suo grande talento. Se come me non potete fare a meno di trovare le similitudine tra New York e Formentera, date uno sguardo al suo sito: Formenhattan

strade-cammino

Circa Stefania Campanella

Scrittrice di libri di viaggio a Formentera (ma non solo), grande conoscitrice dell'isola e fondatrice di Formentera Filo Blu, un'associazione no profit per promuovere l'isola più autentica. Copywriter e Content Manager come professione, amante del vino e della buone "onde" nel tempo libero.

Leggi anche

La copertina di Formentera non esiste

10 Anni di Formentera non esiste: io festeggio così

In arrivo una nuova sorpresa ispirata all’isola più autentica Durante questi difficili mesi di confinamento, …

Un commento

  1. bello questo articolo, che per me cade “a fagiuolo”, visto che quest’anno “tradirò” formentera per…manhattan 🙂 visto che il doppio viaggio nn posso permettermelo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *