Formentera, la stella delle stelle

Formentera Destino Starlight

https://www.instagram.com/p/CdWPpx_M5eu/?utm_source=ig_web_copy_link&igshid=MzRlODBiNWFlZA==

L’unione Astronomica Internazionale e la NASA hanno deciso di chiamare un asteroide “Formentera”, situato nell’orbita tra Marte e Giove. Ma le buone notizie per il cielo dell’isola sono appena iniziate. Infatti, recentemente Formentera è entrata ufficialmente a far parte delle destinazioni turistiche Starlight, vediamo cosa significa:

Formentera è stata certificata come luogo in cui l’inquinamento del cielo è tra i più bassi al mondo. Una qualifica che conferma quanto quest’isola abbia da offrire molto di più, oltre che a splendide spiagge e acque cristalline.

La natura incontaminata di Formentera ha ottenuto la certificazione come Destino turistico Starlight da parte della Fondazione che si occupa di raggruppare i posti migliori del mondo per ammirare le stelle.

La Fondazione Starlight è un ente con personalità giuridica propria, creato dall'Istituto di Astrofisica delle Isole Canarie (IAC)

Un nuovo record della piccola pitiusa… definita come un luogo con ottime condizioni per la contemplazione delle stelle, protetto dall’inquinamento luminoso e idoneo a sviluppare un turismo astronomico, per esplorare anche dall’alto le meraviglie di questo paradiso, un turismo delle stelle!

Associazione Astronomica di Formentera

Questa associazione nasce nel 2019 con il nome di AAF (Associazione astronomica di Formentera). È un’organizzazione senza animo di lucro diretta da appassionati e amanti dell’astronomia, volontari che promuovono lo studio e la consapevolezza verso il cosmo attraverso l’osservazione, l’educazione e l’astrofotografia.

A volte organizzano delle uscite durante l’anno, per vedere Giove, Saturno e Marte, a volte Venere e in alcuni rari casi anche Urano. Non vedo l’ora di partecipare a una loro uscita e guardare con i miei occhi (attraverso un telescopio) la costellazione dell’Idra.

Da passioneastronomia:

Ci sono prove che già in Mesopotamia, intorno al 1200 a.C., gli osservatori celesti avessero conosciuto l’Idra, identificandola con il serpente d’acqua Tiamat, che venne ucciso dal Dio Marduk nel corso della Grande Guerra degli Dei

Novità itinerari di notte 2024

Ispirata da questo meraviglioso riconoscimento a Formentera, sto creando degli itinerari notturni all’insegna della meraviglia, per entrare in connessione con le stelle del cielo sopra Formentera.

Già mi immagino quanta magia possa regalare una notte vicino al faro, ammirando le stelle, magari leggendo libri dedicati all’isola e ascoltando il mare che qui ha sempre molto da dire.

Dal 24 al 28 maggio tenetevi liberi;)

 

 

 

 

 

 

Circa Stefania Campanella

Leggi anche

Itinerario con guida: Frumentaria

Questo itinerario è un viaggio nella zona della Mola, partendo da storie passate, fino a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *