Formentera in bicicletta

di Francesca Pilla

Formentera in bicicletta è un’esperienza che consiglio a tutti di fare almeno una volta nella vita, per godere con calma dei panorami dell’isola e assaporarne tutti i profumi.

I vantaggi di affittare una bici a Formentera sono moltissimi: è un mezzo economico, si più parcheggiare ovunque, rende accessibili strade e sentieri vietati ad auto e moto e soprattutto non inquina la nostra amata isola. 

Un altro grande vantaggio è la possibilità di accedere gratuitamente al parco di Ses Salines e quindi alla meravigliosa spiaggia di Ses Illetes.  

La strada principale di Formentera è fiancheggiata da una pista ciclabile che permette di spostarsi in sicurezza anche coi bambini e tutte le più belle spiagge di Formentera sono facili da raggiungere seguendo i sentieri che si diramano dalla strada. 

Inoltre a Formentera sono presenti più di 30 Rutas Verdes (itinerari verdi), percorsi studiati apposta per gli amanti della bici. Ce ne sono di varie difficoltà, da quelli più semplici adatti a tutti a quelli più impegnativi per ciclisti più esperti.

Seguendo questi percorsi avrete l’occasione di scoprire una Formentera più autentica, fatta di scorci agresti e vegetazione spontanea, e di vedere panorami eccezionali.

Consigli per affittare una bicicletta a Formentera

Sull’isola è possibile affittare normalissime biciclette da cicloturismo, mountain bike e bici elettriche a pedalata assistita, mentre non mi risulta che sia possibile trovare biciclette da corsa. 

Tutti i noleggio auto e moto dell’isola propongono anche una selezione di biciclette e forniscono inclusi nel prezzo lucchetti, seggiolini per bambini e caschi (su richiesta).

Il noleggio bici a Formentera è economico e solitamente il costo va a scalare se si affitta per più giorni. 

Una bicicletta da cicloturismo costa mediamente tra 8€ e 5€ al giorno, una mountain bike dai 15€ agli 8€, una bici elettrica dai 20€ ai 15€, a seconda del numero di giorni (i prezzi sono indicativi e possono variare a seconda della stagione). 

Se si esclude la salita verso La Mola, che inizia appena superato Es Calò e passa da 0 a 120 metri s.l.m., Formentera è apparentemente piatta, però in realtà si tratta di un falsopiano, la strada cioè ha una leggera ma costante pendenza che, soprattutto nelle ore e nei mesi più caldi, può renderla faticosa da percorrere.

Per affrontare un’intera vacanza in bicicletta a Formentera e muoversi liberamente lungo tutta l’isola, la soluzione ideale è noleggiare una bici elettrica a pedalata assistita, grazie alla quale sarà più facile affrontare i dislivelli e coprire distanze più lunghe. Per noleggiare una bici elettrica è necessario avere almeno 18 anni.

Il noleggio di una mountain bike come unico mezzo per muoversi sull’isola è indicato per chi ha già un un minimo di allenamento e nei mesi meno caldi.

Normalmente gli sterrati sono ben tenuti e non presentano particolari difficoltà nemmeno per i bambini, che anzi potrebbero trovare diverte e avventuroso muoversi liberamente e fare piccoli jump in tutta sicurezza.

Nei mesi più caldi le normali biciclette da cicloturismo sono perfette per chi decide di utilizzarle come mezzo aggiuntivo o per chi preferisce rimanere solo nella zona più a nord dell’isola, priva di dislivelli. 

Anche con una bicicletta tradizionale è possibile fare delle escursioni indimenticabili, girando lungo il perimetro di S’Estany Pudent, perdendosi nei viottoli di Ses Salines o percorrendo le stradine secondarie che collegano Sant Francesc, Sant Ferran, Es Pujols e La Savina.

Muoversi in sicurezza

Formentera in bicicletta è molto sicura e le strade principali sono state ripensate appositamente per favorire l’uso di questo mezzo, tuttavia è necessario attenersi ad alcune semplici norme per evitare inconvenienti.

Prima di tutto rispettate sempre la pista ciclabile, senza invadere la carreggiata, e muovetevi in fila indiana, evitando di viaggiare in coppia o in gruppo. 

Le strade secondarie e gli sterrati spesso sono molto stretti e non hanno una corsia dedicata alle biciclette, perciò è importante rimanere vigili e fare attenzione agli altri mezzi che potreste incontrare.

L’ultimo accorgimento importante riguarda gli spostamenti notturni: quasi tutte le strade di Formentera sono prive di illuminazione, quando vi spostate di sera è fondamentale che siate ben visibili: mantenete sempre accesi i fanali e possibilmente indossate una fascia catarifrangente.   

Paesane fotografate da Beni

La gara cicloturistica di Formentera

Se siete amanti dell’isola e della bicicletta non potete perdevi la BTT – Volta Cicloturista de Formentera, un evento annuale aperto a tutti, professionisti e amatori, organizzata dal Dipartimento dello Sport del Consell Insular de Formentera. 

Si svolge tutti gli anni a ottobre (questo è il quinto anno) e propone diversi tipi di percorsi e livelli di competizione a seconda delle categorie. 

Tutte le informazioni per partecipare o assistere a questo link: http://unisportconsulting.com/formenterabttrace/

Circa Stefania Campanella

Scrittrice di libri di viaggio a Formentera (ma non solo), grande conoscitrice dell'isola e fondatrice di Formentera Filo Blu, un'associazione no profit per promuovere l'isola più autentica. Copywriter e Content Manager come professione, amante del vino e della buone "onde" nel tempo libero.

Leggi anche

Muoversi a Formentera, tutto quello che devi sapere

Come affittare auto, scooter o bici a Formentera Il noleggio di un motorino a Formentera, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *