Baleari: quali scegliere

Ibiza, Formentera, Minorca o Mallorca?

 

Come mai questa fissazione per Es Pujols?

Be’, intanto, perché è il fulcro della vita notturna di Formentera, con i locali più di moda e con la presenza di tanti vip italiani in vacanza sull’isola. 

Ma la nostra risposta è sempre: “Siete sicuri che sia questa la vacanza giusta per voi? Non preferite una sistemazione in una zona tranquilla, magari circondati dalla natura, dove potervi godere tramonti direttamente dal patio di casa?”

A mio avviso, Formentera va vissuta, nonostante misuri poco più di 80 km quadrati.

Anzi, forse proprio per questo. Per noi d è lo scooter il mezzo ideale per farlo, o la bici – meglio se mountain bike – per percorsi brevi. Il consiglio è perdersi “appositamente” in sentieri che all’apparenza sembrano terminare dopo pochi metri, quando invece, spesso vi condurranno all’interno delle campagne, mostrandovi la vera essenza dell’isola.

IL TRUCCO Basta seguire la “pared seca”, ossia le pietre a secco con le quali si costruiscono i caratteristici muretti, che servono a delimitare proprietà e terreni.

Percorrerete campi poco coltivati, magari con una casa in tipico stile payès (isolano, contadino) sullo sfondo. È questo, a mio parere, il paesaggio più tipico di Formentera.

La parte naturalistica, infatti, non è limitata solo alle spiagge. Anzi… Quando qualcuno mi dice “sono stato una settimana a Formentera e l’ho vista tutta”, mi fa capire, che, in realtà, ne ha vista solo una piccola parte.

Posso dirlo perché ci ho vissuto due anni e tutte le volte che ci torno, so che scoprirò qualcosa di nuovo. Formentera è così. Certo, essendo una agenzia viaggi, il nostro compito è soddisfare i nostri clienti. Se la richiesta di alloggiare a Es Pujols è intoccabile, nessun problema. Ma limitarci a questo non è il nostro unico scopo.

Siamo un gruppetto di quattro amici ed ex colleghi, con tanta esperienza nel settore turistico dovuta a più di un decennio passato a lavorare in giro per il mondo per grandi t.o. italiani. Ci siamo poi stabiliti alle Baleari. Ognuno ha scelto un’isola (io ora sono a Minorca).

 

Dopo esserci innamorati di questo arcipelago, è nata l’idea di un blog per consigliare come viverlo, al di fuori degli stereotipi. E poi il blog si è trasfomato in un sito di prenotazioni, ma dove le informazioni e consigli non mancano mai.

 

Circa Stefania Campanella

Scrittrice di libri di viaggio a Formentera (ma non solo), grande conoscitrice dell'isola e fondatrice di Formentera Filo Blu, un'associazione no profit per promuovere l'isola più autentica. Copywriter e Content Manager come professione, amante del vino e della buone "onde" nel tempo libero.

Leggi anche

Le migliori spiagge di Formentera [1]

di Francesca Pilla Il consiglio che mi viene più richiesto sull’isola è: quali sono le …

3 commenti

  1. Di accordo con Pasquale, le foto sono preziose. La Formentera è il paradiso.

  2. Ciao , splendido articolo corredato da foto veramente belle. complimenti
    Pasquale e Malika
    http://www.vacanzemarrakech.altervista.org

  3. Cosa dire, amo le Baleari, amo la natura ,amo assaporare ogni secondo di queste splendide isole. Complimenti per tutto.
    Saluti Paolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *