Home » Spiagge e Luoghi » Luglio e agosto a Formentera

Luglio e agosto a Formentera

Consigli per una vacanza a Formentera in alta stagione

Luglio e agosto sono i mesi più affollati a Formentera, così come in tutte le località di villeggiatura.

Ma la particolarità dell’isola è che se avrete voglia di esplorarla, potrete ritrovarvi in spighette deserte anche quando l’isola è presa d’assalto dai turisti.

In passato, ho curato un articolo al mese sulla rivista e magazine Nigh&Day.

In questo numero a pagina 56/57 potete leggere il mio nuovo articolo di luglio, dedicato allo “svacco insuperabile” a luglio e ad agosto…

Luglio e agosto a Formentera significano principalmente queste cose: bagni, ombrellone (quello che vi sarete portati in scooter o in auto), pareo, costume forse, libro e mare di un colore che le parole ancora non hanno imparato a descrivere.

Le ore trascorreranno tra lettura, crema protettiva, orizzonti mistici, telefonini staccati (vi prego! siete a Formentera in spiaggia a godervi il relax, spegnete i cellulari), e vi sentirete liberi e calmi.

“È più di sole, brezza e mare…” cantano i Jah Chango, nota band isolana, ma basta guardare questa foto  per capire cosa vi aspetta se trascorrete l’estate a Formentera.

Ci sono posti anche in Italia con lo stesso mare, ma non con la stessa atmosfera; posti con la stessa atmosfera, ma non con lo stesso mare.

Formentera è una gemma da proteggere, affinché rimanga integra, per continuare a credere, senza nessuno sforzo, di poter veramente realizzare i propri sogni.

Da Formentera, di Dieter Abholte e Manfred Ballheimer.

“Il mare è ciò che rende Formentera indimenticabile. Una estensione infinita di azzurro che dal turchese si perde nel blu oltremare, là dove acqua e cielo si fondono. E il mare a Formentera ha molte facce.

Al sorgere del sole l’acqua sembra trasformarsi in oro liquido; a mezzogiorno scintilla piena di luce finché il vento, giocando con le onde, le trasforma in migliaia di riflessi splendenti.

E quando al calar del sole il giorno comincia a congedarsi con i suoi fuochi rosa e violetti, allora la vista del mare mozza il fiato a chi lo contempla.” 

Scopri cosa fare a Formentera a luglio e ad agosto sulla guida Formentera para siempre

 

Circa Stefania Campanella

Scrittrice di libri di viaggio a Formentera (ma non solo), grande conoscitrice dell'isola e fondatrice di Formentera Filo Blu, un'associazione no profit per promuovere l'isola più autentica. Copywriter e Content Manager come professione, amante del vino e della buone "onde" nel tempo libero.

Leggi anche

C’era una volta Formentera

La storia di Formentera: dalle origini ai giorni nostri C?era una volta Formentera… E per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *