Sant Francesc de Formentera

san francesc

 

San Francesc, il capoluogo di Formentera

Sant Francesc Xavier o Sant Francesc de Formentera (o San Francisco in castigliano), è il capoluogo di Formentera e il principale nucleo urbano dell’isola.

Qui è dove si svolgono la maggior parte delle attività commerciali e amministrative di Formentera, dove è presente il supermercato più grande e dove sono concentrati quasi tutti i servizi, dall’ufficio delle imposte allo stadio dell’SD Formentera, l’amatissima squadra di calcio dell’isola.

Dove si trova e come arrivare

Sant Francesc si trova a nord, nell’entroterra rurale ed è facilissima da raggiungere: dal porto de la Savina basta proseguire dritto sulla strada principale e il paese si troverà alla vostra destra.

Da Sant Francesc è possibile raggiungere alcune delle spiagge più belle di Formentera, infatti il paese si trova in un punto nevralgico che in pochi minuti consente di raggiungere Es Pujol, Cala Saona e Mijorn, la distesa di sabbia più lunga dell’isola. 

Cosa vedere

Oltre a essere il cuore pulsante della vita pubblica di Formentera, Sant Francesc è uno dei luoghi più piacevoli da visitare durante una vacanza sull’isola. Ecco alcune attrazioni:

La Chiesa e i monumenti

sant francesc formentera

Il piccolo centro cittadino è completamente pedonale e si sviluppa attorno alla piazza principale, al centro della quale si trova la Chiesa di Sant Francesc, che domina la scena col suo nitore abbagliante.

Possiamo dire che la storia moderna di Formentera parta proprio da questa Chiesa.

Infatti, dopo secoli di insediamenti discontinui, agli inizi del 1700 l’isola iniziò a popolarsi nuovamente e uno dei primi edifici ad essere costruito fu proprio la Chiesa, studiata come una fortezza per fungere anche da riparo per la popolazione in caso di pericolo.

Non a caso sulla sua facciata, interamente bianca priva finestre, è presente un unico grande foro, che anticamente ospitava un cannone. 

Sa Tanca Vella

Poco distante si trova Sa Tanca Vella, una piccola cappella a pianta rettangolare priva di ornamenti, mentre alle spalle della chiesa è presente il Fossar Vell, il primo cimitero dell’isola, che risale all’epoca bizantina e che è stato recentemente restaurato.

Negozi

Nel capoluogo si trovano alcuni dei negozi più interessanti e tutti i giorni è presente un mercato dell’artigianato locale, le cui bancarelle si snodano lungo tutte le vie del centro.

Bar Centrale

Passeggiare lungo le le stradine inondate dal sole del pueblo di Sant Francesc è un lusso senza tempo. 

Fermarsi per un caffè nello storico bar Centrale che affaccia sulla piazza, osservando la vita del paese che scorre attorno a voi è certamente uno di quei momenti che rende indimenticabile una vacanza a Formentera.

Ufficio del Turismo

Non dimenticatevi di fare tappa all’ufficio del turismo, dove potrete trovare mappe gratuite dell’isola. Si trova con spalle alla chiesa, davanti a voi sulla sinistra (a 3 metri dalla piazza).

Sala delle Esposizioni

Obbligatorio secondo me entrare nella Sala delle Esposizioni, dove ciclicamente vengono proposte mostre e installazioni di artisti locali e dove l’ingresso è sempre gratuito.

Intorno a Sant Francesc c’è anche uno dei mulini di Formentera, oggi trasformato in un appartamento in affitto per i turisti, rinomati ristoranti e la biblioteca.

Sant Francesc è immensa rispetto agli altri paesi di Formentera, che meritano comunque di essere visitati. 

Articolo di Francesca Pilla

itinerari formentera

 

 

Circa Stefania Campanella

Leggi anche

torre di formentera

Le torri di Formentera

Tutto quello che c’è da sapere sulle torri di Formentera Già prima di arrivare a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *